gita al castello

Gita al castello

Era una fredda mattinata di novembre, Holly, la sorella di Mimì, si svegliò, rimase un pò a letto e nel frattempo si svegliò anche Mimì:

“SI”!!!!! Holly non vedo l’ ora che siano le 8:30!!!!!!!!!!” disse Mimì con tono così alto da spaccare quasi il vetro della finestra “Perché Mimì cosa devi fare a parte svegliarmi e rompermi i timpani!!”Disse Holly un pò arrabbiata “Ma come! Non ti ricordi!!! Oggi andiamo in gita al castello!!!” disse Mimì incredula “ah si! Me ne ero dimenticata, ma non hai paura?! io si!” disse Holly nascosta sotto la coperta “Holly ma di che cosa hai paura!?” disse Mimì “Mimì, non ti ricordi che secondo un’antica leggenda nel castello vive un fantasma?!!!” disse Holly spaventata “Sei sicura che sia vera? Dove l’hai letta??”chiese Mimì “Sul libro di fantasmi che ho preso in biblioteca!” disse Holly “Ma Holly quelle sono favole inventate!!” disse Mimì.

gita al castello personaggi

Allora scesero dal letto, fecero colazione, si lavarono, si vestirono e telefonarono a Rositta, la loro cuginetta, e migliore amica di Mimì.

Telefonata

“Ciao Rosy!!!”

“Ciao Mimì, come stai? Vengo lì?”

“Ok Rosy!! Ti aspettiamo!”

“Ok, arrivo subito!”

Chiusa telefonata                                                                                                                      

Rositta arrivò a casa di Mimì e Holly e poi si incamminarono verso la scuola dove non appena arrivate incontrarono i loro amici: Pistacchio( il fratello di Rositta ), Rudolph( la renna ), Pallino ( fratello di Rudolph).

Salirono sul pulmino e aspettarono, aspettarono e aspettarono finché non arrivarono. Scesero tutti dal pulmino e si resero conto di essere davanti al castello più bello che avessero mai visto!

Era alto, grande, con tante alte torri e c’era un grande giardino curato, pieno di alberi! Finalmente entrarono, si trovavano davanti a un lungo e ampio corridoio decorato da antichi quadri e bellissime piante, girarono a destra e c’era una bellissima sala da pranzo con una grande tavola di legno apparecchiata per sei.

Poi uscirono e percorsero il lungo corridoio, salirono delle maestose scale e arrivarono in una stanza con antichi abiti regali. Dopo girarono a sinistra e si trovarono in una grande stanza con un grande letto a baldacchino, ma poi scesero le scale e tornarono nella sala da pranzo.

A differenza di prima, il tavolo era pieno di delizie perché era ora di pranzare. Iniziarono a mangiare “che buoni gli spaghetti!!” disse Mimì “oh ma bambini, non li ho mica fatti io!” disse il professor Lino “allora li ha cucinati la maestra Lana??” chiese Holly  “ma no bambini li ha cucinati la cuoca!” disse la maestra Lana. Dopo pranzo fecero il giro di tutto il castello ed era bellissimo!!!

Personaggi

Mimì= Mimì é una gattina arancione, é una golosona e una giocherellona ama fare scherzi a sua sorella e non le piace fare i compiti

Holly=Holly é una gattina unicorno é responsabile, le piace leggere e non le piace che Mimì si faccia gli affari suoi

Rudolph=Rudolph é una renna é divertente e gli  piace scherzare, adora il Natale

Rositta=Rositta é un unicorno viola, adora cucinare e stare con gli amici

Pistacchio=Pistacchio é una zebra, gli piace divertirsi con Rudolph e adora il verde

Pallino=Pallino é il fratello di Rudolph, é un cagnolino bianco a macchie nere

4 commenti su “Gita al castello”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.